Ricetta Insalata di Pasta

Insalata di pasta
L’insalata di pasta, rappresenta il trionfo della dieta mediterranea, è un piatto freddo, fresco, gustoso e facile da preparare, ideale da consumarsi anche fuori dalle mura domestiche, come in gita o nella pausa pranzo sul luogo di lavoro. Ma soprattutto presenta nella sua composizione di base, tutti i principali e più nobili ingredienti della nostra tradizione culinaria. Dalla pasta appunto, alla mozzarella di bufala campana, alle olive nere di Gaeta, all’olio extravergine di oliva, ai pomodorini e al basilico fresco. Com’è naturale per tutte le insalate, numerose sono le varianti che si possono creare a seconda degli ingredienti da utilizzare che possono essere i più disparati, dai peperoni gialli ai sottaceti preferiti, a secondo dei gusti, dalla disponibilità, e dell’area geografica, l’unico limite e la propria fantasia anche se bisognerebbe non esagerare con l'aggiunta di ingredienti troppo gustosi o piccanti che sovrastino sui restanti altri. Il tipo di pasta da utilizzare è assolutamente soggettivo, purché si rimanga ovviamente nella categoria delle cosiddette paste corte come le farfalle, i fusilli, le lumache, e a forma di tubo, quali sono le penne, i ziti, la calamarata, i cavatappi. Regina incontrastata delle nostre tavole, la pasta, e poco importa se sia stato o meno Marco Polo ad introdurla in Occidente di ritorno dal suo viaggio nella Cina imperiale (difatti è solo una leggenda), è composta all’80% di amido, ha una considerevole percentuale di proteine, prive però di un sufficiente contenuto di aminoacidi essenziali, a tali carenze proteiche rimediano però egregiamente i gustosi condimenti con cui sempre la accompagniamo.
Autore:
Tipo di Insalata: Insalate di pasta
Porzioni: 4
Tempo preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • 300 gr. Pasta (farfalle o mezze penne)
  • 200 gr. Pomodorini (ciliegino o pachino)
  • 200 gr. Bocconcini di mozzarella di bufala campana
  • 50 gr. Olive nere di Gaeta
  • 20 gr. Capperi di Pantelleria
  • 200 gr. Tonno (sott’olio o conservato al naturale)
  • Basilico fresco
  • Olio extravergine di oliva
  • sale
Istruzioni
  1. Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua necessaria a cuocere la pasta e portate ad ebollizione, aggiungete due pizzichi abbondanti di sale grosso da cucina e calatevi i maccheroni.
  2. Lavate i pomodorini sotto acqua corrente asciugateli e tagliateli in quattro. Snocciolate le olive nere e tagliatele a rondelle, sgocciolate i capperi.
  3. Scolate i filetti di tonno dall’olio o dall’acqua salata di conservazione (raramente gli olii presenti nella scatolette sono prodotti di pregio) e spezzettateli grossolanamente.
  4. Unite insieme il tutto in una scodella insieme ai bocconcini di mozzarella tagliati a cubetti e alle foglie di basilico spezzettate con le mani, condite con l’olio extravergine di oliva, l’origano ed il sale e mescolate accuratamente.
  5. Controllate la cottura della pasta e scolatela quando è ancora molto al dente.
  6. Rinfrescatela sotto un getto di acqua fredda per arrestarne la cottura e scolatela di nuovo molto accuratamente.
  7. Unite la pasta nella scodella insieme agli altri ingredienti che avete condito, e mescolate con cura.
  8. Lasciate amalgamare e insaporire in frigo per almeno mezzora e servite in tavola con un filo di olio extravergine di oliva
Informazioni Nutrizionali
Grandezza Porzioni: 4